Loading

DISINFESTIAMO

DISINFESTIAMO

DERATTIZZAZIONE

La straordinaria capacità di adattamento, i sensi molto sviluppati e l’altissimo tasso di natalità fanno del topo uno dei mammiferi terrestri più comuni nonché uno degli animali più infestanti presenti all’interno degli ambienti umani.


Calcolando che una femmina di topo può nidificare anche fino a 10 volte l’anno e partorire mediamente 8 cuccioli per nidiata, è chiaro come la loro presenza abbia un tasso di espansione particolarmente elevato, con conseguenti danni a raccolti, strutture e alla salute pubblica.


Quali danni possono causare i topi?


La presenza di topi e ratti è causa di moltissimi problemi all’uomo e all’ambiente: i roditori infatti causano alle aziende agroalimentari gravi sottrazioni di derrate, con conseguenti ingenti danni economici; inoltre sono la causa principale di numerosi danni alle strutture, in quanto per creare i propri nidi e farsi spazio negli ambienti densamente popolati provocano la rosura di legni, plastiche, cavi elettrici.
Infine, ma non meno importante, possono dare origine a gravi rischi sanitari, in quanto portatori di numerose malattie virali e batteriche.


Ecco perché gli interventi di derattizzazione sono essenziali per prevenire tutti questi spiacevoli episodi.

PER TUTTE LE INFORMAZIONI SU DERATTIZZAZIONE >>>>>>>DERATTIZZAZIONE (globalsrl.info)

ZANZARE, BLATTE E SCARAFAGGI

Le Zanzare

Le zanzare sono forse gli insetti più fastidiosi per l'uomo, soprattutto durante le ore notturne. Nelle città è diffusissima la Zanzara Tigre che si riproduce all’interno di piccoli contenitori e tombini.

Le zanzare sono attratte dall'anidride carbonica e dagli odori che emette il corpo dell'uomo e possono rappresentare un pericolo essendo un veicolo di virus e parassiti.

Si procede con un'accurata e duratura disinfestazione bonificando prima di tutto i potenziali luoghi di deposizione delle uova. In seguito si procede con due tipi di disinfestazione: la prima prevede la distruzione delle larve; la seconda prevede la distruzione dell'insetto allo stadio adulto .

Le blatte, anche note come scarafaggi, sono insetti molto antichi con una grande capacità di adattamento a tutti i cambiamenti, climatici e ambientali: attualmente ne esistono al mondo numerose specie, molte delle quali vivono negli ambienti urbani grazie alla grande quantità di cibo e a luoghi caldi e protetti che ne favoriscono la proliferazione.

I danni di blatte e scarafaggi


Questi insetti sono parassiti particolarmente pericolosi dal punto di vista sanitario, in quanto sono vettori di importanti malattie per l’uomo e per tutti coloro che vivono in ambienti infestati, tra cui anche gli animali domestici.
Essendo inoltre onnivori e con una dieta fitofaga, la loro presenza è causa principale di danni ai raccolti e alle merci stoccate, senza contare il rischio di contaminazione per quanto riguarda gli alimenti.

Come riconoscere la loro presenza?

È importante stare attenti ai dettagli: un’infestazione acuta di scarafaggi provoca cattivo odore (simile alle muffe), mentre sul pavimento è possibile vedere cambi di pelle e macchie di escrementi diffuse a strisce.
Appena ci si rende conto della loro presenza è essenziale intervenire con una deblattizzazione rapida e professionale.

PER TUTTE LE INFORMAZIONI SU BLATTE E ZANZARE >>>>>> https://globalsrl.info/blatte-e-scarafaggi-1

×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.